BRYAN BARRESI (FGC) RICONFERMATO PRESIDENTE DELLA CONSULTA DI LIVORNO CON IL 57%.

Questa mattina la Consulta Provinciale degli Studenti di Livorno ha riconfermato come suo Presidente Bryan Barresi, militante FGC, con il 57% dei voti. Un risultato frutto del radicamento della federazione locale del FGC e che ribadisce con forza un modello di rappresentanza che vuole essere megafono delle lotte degli studenti. Sotto il precedente mandato Bryan Barresi è stato promotore della mobilitazione nazionale del 22 febbraio contro i tagli all’istruzione e la nuova maturità, ottenendo l’appoggio dell’assemblea plenaria della CPS.

«Sostenere le lotte degli studenti, rivendicare un modello d’istruzione diverso, chiedere alle amministrazioni locali interventi immediati per le scuole» dichiara Barresi «ecco la strada per rivoluzionare la Consulta. Come lo scorso 22 febbraio vogliamo che la rappresentanza studentesca serva per dare forza alle proteste degli studenti e permetta di ottenere conquiste e avanzamenti rispetto alle nostre istanze. I temi all’ordine del giorno per la Consulta sono sicuramente la nuova riforma dell’alternanza scuola-lavoro, i finanziamenti all’istruzione pubblica e l’edilizia scolastica.»


Scritto il by admin in Centro, Comunicati, Dai territori, Scuola

Aggiungi un commento