SOLIDARIETÀ ALLA GIOVENTU COMUNISTA RUSSA DI FRONTE AGLI ATTACCHI TERRORISTICI DI SAN PIETROBURGO

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

Alla Lega della Gioventù Comunista Leninista

Alla Lega della Gioventù Comunista Rivoluzionaria (bolscevica)

Cari compagni,

in seguito ai brutali attacchi terroristici nella città di San Pietroburgo, vi esprimiamo la nostra solidarietà a nome della gioventù comunista italiana.

Leggi il resto

FGC CONTESTA TSIPRAS ALLA SAPIENZA: «CHI VENDE IL SUO POPOLO NON È IL BENVENUTO»

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

Oggi l’università La Sapienza, a Roma, ha ospitato un incontro con il primo ministro greco Alexis Tsipras promosso dal Partito della Sinistra Europea, intitolato “a Europe for the people and by the people”, cioè “un’Europa dal popolo e per il popolo”. L’iniziativa è stata contestata dal Fronte della Gioventù Comunista (FGC), che nei giorni scorsi ha diffuso manifesti e volantini contro l’arrivo del premier greco, e dal Partito Comunista (PC).

Leggi il resto

ANNUNCIO DELLE GIOVENTÙ COMUNISTE D’EUROPA RIUNITE AD ISTANBUL

Scritto il by admin in Internazionale | Lascia un commento  

 

Il seguente annuncio è stato sottoscritto da 13 organizzazioni giovanili in occasione del 13° MECYO, l’incontro europeo delle gioventù comuniste, che si è riunito ad Istanbul fra il 24 e il 26 febbraio. Assieme all’annuncio, sono state sottoscritte due dichiarazioni comuni in solidarietà al popolo e alla gioventù della Siria contro gli interventi imperialisti, e alle organizzazioni vittime di campagne anticomuniste. Segue l’elenco delle 13 organizzazioni firmatarie. Leggi il resto

AL VIA IL COMITATO ITALIANO DI PREPARAZIONE DEL XIX FESTIVAL MONDIALE DELLA GIOVENTU’

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

 

Domenica 16 ottobre si riunirà a Roma il Comitato Nazionale Preparatorio (CNP) del XIX Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti, che si svolgerà tra un anno a Sochi, Russia. Il Fronte della Gioventù Comunista, in qualità di organizzazione coordinatrice del lavoro per il nostro paese, rinnova l’invito a tutte le organizzazioni interessate ad aiutarci nella costituzione del Comitato a partecipare alla riunione, che si terrà a partire dalle ore 10.00 in in Via Galilei 53, Roma.

Per ulteriori informazioni, inviateci una mail all’indirizzo nazionale@gioventucomunista.it.

 

 

 

 

PER LA COSTITUZIONE DEL COMITATO ITALIANO DEL FESTIVAL MONDIALE DELLA GIOVENTÙ

Scritto il by admin in Internazionale | Lascia un commento  

Ad ottobre del 2017 in prossimità del centenario della Rivoluzione Socialista d’Ottobre la gioventù di tutto il mondo si riunirà in Russia per la XIX edizione del Festival Mondiale della Gioventù e degli studenti.  L’evento sarà organizzato dalla Federazione Mondiale della Gioventù Democratica, che unisce le organizzazioni della gioventù antimperialista di tutti i continenti. Slogan di questa edizione: «Per la pace, la solidarietà, la giustizia sociale, combattiamo l’imperialismo. Onorando il nostro passato, costruiamo il futuro!»

Leggi il resto

AL FIANCO DEL POPOLO TURCO – “NON CI PIEGHEREMO A FONDAMENTALISMO, IMPERIALISMO E GOLPE MILITARI”

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

Il tentativo di colpo di stato del 15 luglio sta trascinando la Turchia in una condizione disastrosa per la classe operaia e gli strati popolari. Il programma dei promotori del golpe, la setta religiosa dei Gulenisti supportata dagli USA, è al servizio di interessi che mirano a schiacciare i lavoratori turchi così come ha fatto e continua a fare Erdogan. D’altra parte in 14 anni di governo l’AKP ha condotto la Turchia in questa situazione a forza di misure antipopolari, privatizzazioni e sistematica rimozione dei diritti conquistati dalla classe operaia. Proprio con la scusa del “consenso nazionale” dopo il golpe stanno arrivando nuove misure antipopolari come la privatizzazione del sistema pensionistico. Ora non c’è futuro per il popolo turco nella scelta tra queste forze in conflitto.

Leggi il resto

Common Announcement of XII Meeting of European Communist Youth Organizations – Annuncio Comune del XII Incontro delle Gioventù Comuniste Europee

Scritto il by admin in Internazionale | Lascia un commento  

The situation of the youth in our countries continues to deteriorate under the weight of the Capital’s unified policy, the EU and their governments. Unemployment, exploitation, insecurity, cutting the rights and protections achieved in years of the workers movement struggles. Education, health and all forms of social support are transformed into new profit fields for the monopolies and into privileges for those who can afford them. This is the present and the future that capitalism is organizing for the youth of the working class and the popular strata. A present and a future that corresponds to the bourgeoisie need to respond to the capitalist economic crisis trying to increase their profits and their power system.

This dynamic doesn’t know any borders between our countries and is common across the continent. We say clearly to the youth of the working class and the popular strata, that in the context of capitalism we cannot hope for anything better than to become the next generation from whom the bourgeois class is enriched by its work, by its sacrifice, from its blood . Our struggle must start from this condition, developing common struggles appropriate to the current phase to repel the attack and prepare the conditions for the reconstruction of the working movement with a mass participation of youth in order to change the balance of forces.

In the years of the crisis the social inequality has further worsened. On the one hand those who have ownership of the means of production, holding the wealth, and on the other one a huge mass of people who produce that wealth. Through the expansion of the big monopolies at international level, of all the productive sectors, will increase the processes of centralization and concentration of capital in a few hands, and at the same time extends the poverty of the working classes. Youth unemployment is increasing, leaving millions of young people a life of misery. Our enemy is the capitalistic system, the monopoly power, which currently holds the real sovereignty of our lives, and the international imperialist alliances such as the EU and NATO, which are instruments of defense of the interests of Great Capital. Leggi il resto

COREA DEL NORD. MUSTILLO (FGC): «POLEMICHE IPOCRITE, LANCIARE UN SATELLITE E’ UN DIRITTO»

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

«In orbita ci sono circa 14.000 satelliti, ma se ne lancia uno la Corea del Nord è una minaccia per la pace. Ogni volta che si parla di questo paese l’ipocrisia per le diplomazie internazionali e per i media sembra essere un obbligo.» Questa la dichiarazione di Alessandro Mustillo, segretario nazionale del Fronte della Gioventù Comunista. «Non si può vietare ad uno Stato di avere le previsioni del tempo, o di sviluppare comunicazioni e sistemi informatici, per cui la tecnologia satellitare è oggi indispensabile. Immagino che tutti quelli che sostengono il contrario da domani siano disponibili a rinunciare ai loro cellulari, all’uso di internet, a conoscere in anticipo il tempo, come implicitamente stanno chiedendo ai cittadini coreani. E’ ovvio che la campagna di denigrazione della Corea ha scopi politici ed è alimentata da ragionamenti ipocriti, con un atteggiamento che pone i quotidiani d’informazione ad un livello di analisi inferiore ai giornali scandalistici.»

FGC: «SOLIDARIETA’ CON COREA DEL NORD»

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

«La segreteria nazionale del Fronte della Gioventù Comunista (FGC) esprime la sua solidarietà alla Repubblica Democratica Popolare di Corea, contro l’attacco politico e mediatico scatenato in queste ore. Il FGC ribadisce la propria adesione alla posizione espressa dal movimento comunista e dalle organizzazioni internazionali antimperialiste (Consiglio Mondiale della Pace, Federazione Mondiale della Gioventù Democratica), da sempre favorevoli ad un disarmo nucleare generale, che parta da condizioni di reciprocità. La questione del disarmo nucleare non può prescindere da forme di accordo multilaterale, condotte a condizione di piena reciprocità. Fino a quando il diritto internazionale sancirà la possibilità della detenzione di armi nucleari per fini di deterrenza e difesa in capo ad un solo Stato, tale diritto non potrà che essere esteso ad ogni Stato del pianeta. E fino a quando tale diritto sarà accordato agli Stati Uniti, la potenza mondiale che ha condotto il maggior numero di operazioni di guerra nel mondo, non crediamo che le Nazioni Unite o chi per loro, possano imporre rinunce unilaterali, attraverso l’utilizzo di sanzioni, che rappresentano a tutti gli effetti atti ostili contro la sovranità di un Paese. In questi anni la Corea del Nord non ha dichiarato guerra a nessuno. Gli Stati Uniti hanno condotto operazioni militari in ogni parte del pianeta. Le potenze che invocano sanzioni contro la Corea sono tutte detentrici delle armi nucleari e hanno condotto fino ad oggi centinaia di test nucleari. Ricordiamo inoltre che la Corea del Nord ha firmato la convenzione internazionale che vieta l’utilizzo dell’arma nucleare se non come risposta ad un attacco nucleare, a differenza degli Usa che non hanno mai firmato questa convenzione.»

 

precedenti comunicati sulla questione coreana:

 

http://www.gioventucomunista.it/fgc-solidarieta-con-corea-del-nord-esercitazioni-militari-congiunte-usa-minaccia-per-la-pace-mondiale/

 

articoli di informazione:

http://www.senzatregua.it/dichiarazione-di-solidarieta-per-una-pacifica-riunificazione-della-corea/

http://www.senzatregua.it/lettera-a-un-giornale-italiano-sul-caso-coreano/

http://www.senzatregua.it/lunico-vero-ostacolo-alla-riunificazione-della-corea-limperialismo/

http://www.senzatregua.it/mistificazioni-e-realta-nella-penisola-coreana/

http://www.senzatregua.it/limperialismo-contro-la-pace-in-corea/

http://www.senzatregua.it/tragedia-coreana/

http://www.senzatregua.it/in-corea-del-nord-resuscitano-i-morti/

http://www.senzatregua.it/corea-soldati-del-sud-uccidono-uomo-che-cercava-di-fuggire-al-nord/

 

SALUTO AL CONGRESSO DELL’EDON (CIPRO)

Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale | Lascia un commento  

Cari compagni,

vi invio a nome del Comitato Centrale del Fronte della Gioventù Comunista (Italia) i nostri fraterni saluti rivoluzionari per il vostro congresso, cogliendo l’occasione per rafforzare le nostre relazioni bilaterali. La situazione internazionale con l’acuirsi delle tensioni imperialistiche, l’accrescersi della presenza militare nelle acque del mediterraneo, la prospettiva di sempre maggiori scenari di guerra sono per noi un fattore di grande preoccupazione, che deve spingere le gioventù comuniste e antimperialiste del mondo ad una sempre maggiore collaborazione. Allo stesso momento le politiche antipopolari europee, l’attacco alla gioventù proletaria, il peggioramento delle condizioni lavorative, l’aumento della disoccupazione, l’attacco all’istruzione e ai diritti sociali, devono vedere una risposta congiunta da parte delle organizzazioni giovanili comuniste e operaie. Cari compagni, il FGC ritiene che oggi sia necessario rafforzare i nostri legami, nella direzione di un sempre maggiore coordinamento, per approntare risposte comuni all’attacco che il capitale conduce contro i lavoratori e la gioventù. In questo senso lavoreremo affinché la nostra cooperazione aumenti, a partire dal prossimo MECYO che organizzeremo a Roma, e dal comune lavoro nella Federazione Mondiale della Gioventù Democratica. Siamo grati alla vostra organizzazione per l’amicizia dimostrata in questi anni, per l’aiuto prezioso nell’ingresso nella FMGD, per il sostegno dimostrato in ogni occasione. Auguriamo alla vostra organizzazione un lungo periodo di successi e vittorie nelle lotte, per proseguire insieme nella lotta contro l’imperialismo, per un futuro socialista.

Alessandro Mustillo (Segr. FGC)