CON IL CONASP PER LO SPORT POPOLARE

Il FGC saluta la creazione del progetto del CoNaSP -Coordinamento Nazionale dello Sport Popolare- nato in seguito ad una riunione nazionale svoltasi a Roma, presso la Palestra Popolare Valerio Verbano, fra moltissime realtà sportive italiane. Il lavoro prevede un messaggio di partecipazione e sviluppo delle pratiche sportive, attraverso l’abbattimento di barriere sociali e di pregiudizi che rendono inaccessibile il diritto alla pratica sportiva, il rifiuto di logiche razziste di qualsiasi tipo, il recupero, la riqualificazione e l’organizzazione di tutti gli edifici pubblici e non in disuso, abbandonati o mal gestiti, con fini sportivi amatoriali ed agonistici. Come FGC sottolineiamo l’importanza di dare valore allo sport popolare come reale alternativa alla visione capitalistica delle attività sportive, legata alla logica del profitto, dello sfruttamento a fini commerciali degli eventi sportivi e degli atleti. Lo sport, liberato da queste catene, può divenire effettivamente fattore di emancipazione sociale, specie in un momento di crisi come questa. Può costituire una valida alternativa nelle periferie delle nostre città al degrado imposto dal capitalismo, strappare le nuove generazioni proletarie dalla droga e dai falsi miti imposti dal sistema in nome della disuguaglianza e dell’ingiustizia sociale. Giusta è anche l’ambizione di fare dello sport popolare un settore in grado di competere alla pari in tutte le realtà sportive ai massimi livelli, senza nessuna limitazione aprioristica, contemplando attività per i livelli amatoriali e anche per quelli agonistici. Come FGC ribadiamo il nostro pieno sostengo e l’intenzione di contribuire materialmente alla crescita e allo sviluppo dello sport popolare attraverso il lavoro militante dei nostri compagni che partecipano alla costruzione e al lavoro di realtà sportive a livello locale.



Scritto il by admin in Comunicati, Nazionale

Aggiungi un commento