FGC TOSCANA: «SOLIDARIETA’ AD ANTONINI»

Il Fronte della Gioventù Comunista esprime la propria solidarietà a Riccardo Antonini il ferroviere che non si è piegato davanti alle minacce dell’azienda e che continua le sue lotte insieme ai ferrovieri di Viareggio. La strage di Viareggio non si compra, non si baratta, non si svende, e Antonini ha rifiutato di sottoscrivere la conciliazione con Ferrovie dello Stato. Scrive Antonini: “L’Ad delle ferrovie Moretti ha firmato, il sottoscritto no perché si tratta di un verbale che mette in discussione la dignità e la coscienza del sottoscritto. Se e quando rientrerò in ferrovia, questo sarà in piedi e a testa alta, non in ginocchio e con il cappello in mano, come vorrebbe il sig. Moretti.”
Questa battaglia-che ha inizio dalla strage di 32 persone- è diventata uno degli emblemi delle lotte contro i padroni e contro il sistema, in Toscana e in tutta Italia. Un sistema che punta al profitto, prima che alla sicurezza; che s’illude di comprare i compagni o di allontanarli dalle lotte con i licenziamenti ad personam e per motivi personali. Il gesto di Antonini costituisce un esempio per tutti i giovani lavoratori, per capire che i diritti si conquistano con la lotta e la coerenza.



Scritto il by admin in Centro, Comunicati, Lavoro

One Response to FGC TOSCANA: «SOLIDARIETA’ AD ANTONINI»

  1. daniele

    Compagno Antonini Viareggio lotta e resiste insieme a te !

Aggiungi un commento