APPELLO PER LA LIBERAZIONE DEI PRIGIONIERI POLITICI MESSICANI DELLA FJC

Le gioventù comuniste pretendono la liberazione di Rocìo Martìnez e Fidel Desiderio!

Noi,  organizzazioni giovanili comuniste del mondo, rendiamo pubblica la nostra condanna dell’incarcerazione dei compagni Rocìo Celeste Martinez Gregorio e Fidel Desiderio Martinez, militanti della Federazione della Gioventù Comunista, che il passato 2 ottobre sono stati picchiati, arrestati e portati in carcere per crimini che non avevano commesso.  Chiediamo al governo dello stato di Oaxaca, capeggiato da Gabino Cué Monteagudo, l’immediata liberazione di Rocìo e Fidel. Dal momento che che non vi è alcuna prova a loro carico, il loro arresto e l’incarcerazione sono imputabili solo a motivazioni politiche. I compagni oggi detenuti sono prigionieri politici dello Stato. Le gioventù comuniste sottolineano il ruolo nocivo svolto da gruppi anarchici e infiltrati nelle diverse espressioni del movimento giovanile e studentesco in Messico e nel mondo. I suddetti gruppi sono un fattore destabilizzante e disorganizzante nella lotta di classe, essi deviano e confondono il proletariato dai suoi obiettivi politici, da qui il bisogno di continuare a combatterli politicamente e ideologicamente.
Libertà per Rocìo Martinez e Fidel Desiderio!
Libertà per tutti i prigionieri politici in Messico!

Collettivi dei Giovani Comunisti (CJC) – Spagna

Fronte della Gioventù Comunista (FGC) – Italia

Gioventù Comunista di Grecia (KNE) – Grecia

Unione dei giovani comunisti (UJC) – Brasile

Gioventù Comunista del Venezuela  (JCV) – Venezuela

Gioventù Comunista del Paraguay (JCP) – Paraguay

Gioventù Comunista dell’Ecuador (JCE) – Ecuador

Gioventù Comunista Avanzando  (JCA) -  Brasile

Gioventù Comunista di Bolivia (JCB) – Bolivia


Scritto il by admin in Comunicati, Internazionale

Aggiungi un commento