RILANCIARE LA MOBILITAZIONE PER LA PALESTINA. MANIFESTAZIONE NAZIONALE 24 FEBBRAIO A MILANO. Comunicato della Segreteria Nazionale FGC

Il Fronte della Gioventù Comunista (FGC) aderisce e prenderà parte alla manifestazione nazionale per la Read more

ATTACCO GIUDIZIARIO A TORINO. 12 MISURE CAUTELARI: ANCHE A UN MEMBRO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE DEL FGC.

La Questura di Torino questa mattina ha notificato 12 misure cautelari tra obbligo di firma, Read more

IN PIAZZA PER LA MEMORIA E PER L’OGGI. 27 GENNAIO AL FIANCO DEL POPOLO PALESTINESE CONTRO GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA

Il Fronte della Gioventù Comunista scenderà oggi in piazza a Roma, Milano, Napoli e Cagliari Read more

17-18 NOVEMBRE: MOBILITIAMOCI CONTRO IL GOVERNO MELONI. FERMIAMO IL GENOCIDIO IN PALESTINA, NO ALLA RIFORMA SCUOLA-AZIENDA!

DUE GIORNATE DI MOBILITAZIONE GENERALE. Venerdì 17 novembre, studenti medi, universitari e lavoratori di diversi Read more

ALLUVIONE IN TOSCANA: NON CHIAMATELA FATALITÀ! Comunicato della Segreteria Nazionale del FGC

Da giovedì sera molte zone della Toscana si trovano sommerse dall’acqua e dal fango. Particolarmente Read more

MASSIMA MOBILITAZIONE STUDENTESCA CONTRO LA RIFORMA VALDITARA

Dopo il rifinanziamento per tutto il 2023 dell’invio di armi all’Ucraina e il decreto lavoro Read more

 

SULLA DETENZIONE DI KHALED EL QAISI IN ISRAELE. Dichiarazione della Segreteria Nazionale del FGC

La segreteria nazionale del FGC condanna e ritiene inaccettabili l’arresto e l’ingiusta detenzione di Khaled El Qaisi, giovane studente di cittadinanza italiana e palestinese, da parte dello Stato di Israele. Esprimiamo solidarietà

NON CHIAMATELA STRAGE FERROVIARIA. È UNA STRAGE OPERAIA. Comunicato della Segreteria Nazionale del FGC sui fatti di Brandizzo.

Poco prima della mezzanotte di ieri, cinque operai sono morti e due sono stati feriti a Brandizzo, travolti da un treno sulla linea Torino-Milano, a un chilometro dalla stazione ferroviaria, in direzione

MONDOCONVENIENZA. LA LORO FORZA È LO SFRUTTAMENTO, LA NOSTRA FORZA È LA LOTTA! Dichiarazione della Segreteria Nazionale del FGC

1. Più di un mese fa decine di lavoratori del magazzino di MondoConvenienza di Campi Bisenzio (FI) hanno iniziato uno sciopero ad oltranza contro le condizioni di feroce sfruttamento a cui sono

ALLUVIONE ED EMERGENZA SOCIALE NON SONO UNA FATALITÀ. Comunicato della Segreteria Nazionale del FGC.

1. Le gravi inondazioni che dagli scorsi giorni stanno duramente colpendo alcune zone delle Marche, la provincia di Bologna e parte della Romagna sono un evento terribile che finora ha causato più

FGC CONTESTA VISITA DI ZELENSKY: «NON SEI IL BENVENUTO, NO ARMI IN UCRAINA»

Zelensky non sei il benvenuto. Così recita lo striscione esposto oggi al Colosseo dai militanti del Fronte della Gioventù Comunista (FGC) in occasione della visita ufficiale di Zelensky in Italia. «Zelensky è

Rilanciare l’iniziativa di classe, internazionalista contro la guerra imperialista in Ucraina e la preparazione di un nuovo massacro mondiale

A più di un anno dall’invasione russa dell’Ucraina, alcuni dati di fatto appaiono incontestabili:   1. Lungi dall’avviarsi a finire, o anche solo a fermarsi con una provvisoria tregua, la guerra in

RISOLUZIONE DEL COMITATO CENTRALE DEL FGC SUI RECENTI SVILUPPI INTERNAZIONALI E IN ITALIA

LA SITUAZIONE INTERNAZIONALE   1. La continuazione del conflitto in Ucraina conferma il rischio sempre più acuto di un’escalation di guerra generalizzata. Tutti i governi coinvolti in primo piano nella guerra adottano

DICHIARAZIONE CONGIUNTA DEI PARTITI COMUNISTI E OPERAI A UN ANNO DALLA GUERRA IMPERIALISTA IN UCRAINA

Dobbiamo rafforzare la lotta contro i monopoli e le classi borghesi, per il rovesciamento del capitalismo, per il rafforzamento della lotta di classe contro la guerra imperialista, per il socialismo! Un anno

SCONTRO TRA TRENI IN GRECIA: UN CRIMINE DELLA PRIVATIZZAZIONE CAPITALISTICA [Dichiarazione della segreteria nazionale del FGC]

Esprimiamo la massima solidarietà al popolo greco e alle famiglie delle vittime dello scontro tra treni avvenuto mercoledì scorso. La società Hellenic Train (ex TrainOSE), che gestisce i treni che viaggiano sulle

NON UN’ARMA, NON UNA BASE, NON UN EURO PER LA GUERRA IMPERIALISTA! COSTRUIAMO LA MOBILITAZIONE PROLETARIA E DI MASSA CONTRO LA GUERRA

Il prossimo 24 febbraio ricorrerà un anno dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, escalation di portata epocale di un conflitto che si protraeva da anni. Fin dai primi momenti, come organizzazioni comuniste,