Risoluzione delle Gioventù Comuniste contro la nuova escalation anticomunista dell’Unione Europea

Le Gioventù Comuniste presenti ad Atene, in occasione del 45° Festival della Gioventù Comunista di Grecia (Odigitis Festival), condannano la ripugnante risoluzione comune anticomunista del Parlamento Europeo, sottoscritta dai gruppi politici del

MOBILITAZIONE NAZIONALE STUDENTESCA. TUTTI IN PIAZZA L’11 OTTOBRE!

L’11 ottobre gli studenti in tutta Italia daranno vita a una grande mobilitazione nazionale studentesca, scendendo in piazza per una scuola di qualità e accessibile a tutti, contro l’attacco all’istruzione pubblica portato

UNIVERSITÀ, PROTESTE IN TUTTA ITALIA CONTRO I TEST D’INGRESSO. FGC: «NON C’È MERITOCRAZIA SENZA UGUAGLIANZA».

In occasione delle prove di accesso alla facoltà di Medicina, il Fronte della Gioventù Comunista (FGC) si è mobilitato nelle università di tutta Italia contro il numero chiuso. Manifestazioni di protesta ci

In risposta alla provocazione della FGCI

È davvero svilente leggere comunicati di attacco alla nostra organizzazione come quello pubblicato oggi dalla FGCI e ritrovarci a dover rispondere su una questione tanto pretestuosa, in un momento tra l’altro molto

Studente fuorisede? Ecco le agevolazioni per votare alle europee

In tempi di elezioni, il dilemma più comune fra gli elettori più giovani è quello del dover tornare a casa per poter votare nel proprio seggio. È un problema che accomuna tutti

APPELLO DI 25 GIOVENTÙ COMUNISTE EUROPEE

Appello comune delle organizzazioni della gioventù comunista d’Europa ai giovani per il rafforzamento della lotta contro il capitalismo e l’Unione Europea, per un’Europa dei popoli e del socialismo Noi, organizzazioni della gioventù

FGC SARÀ PRESENTE ALLE ELEZIONI UNIVERSITARIE NAZIONALI IN TUTTE LE CIRCOSCRIZIONI

Il Fronte della Gioventù Comunista sarà presente in tutte le circoscrizioni alle elezioni per il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) del 14 e 15 maggio. Per la prima volta nel nostro

23 marzo. Progresso significa costruire un mondo per i lavoratori, non per il capitale.

Il 23 marzo scenderanno in piazza a Roma i movimenti di lotta contro le grandi opere inutili e per la lotta ai cambiamenti climatici. Il Partito Comunista e il Fronte della Gioventù

Lottare per la salvaguardia ambientale ma non con le multinazionali.

La lotta per la salvaguardia ambientale e climatica è giusta e necessaria. I giovani delle classi popolari devono far proprie le parole d’ordine del progresso sostenibile, guidato dalle reali necessità dei lavoratori

FGC: «100MILA STUDENTI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO»

«Centomila studenti sono scesi in piazza in più di 50 città italiane, contro il governo e la nuova maturità» – lo annuncia Alessandro Fiorucci, responsabile scuola del Fronte della Gioventù Comunista (FGC),